Ultima modifica: 28 Gennaio 2019
ICS Mazzoni di Prato > Alunni con disabilità

Alunni con disabilità

Un’attenzione particolare viene riservata agli alunni diversamente abili, per i quali vengono redatti Piani Inclusione scolastica (PIS) in collaborazione tra docente/i di sostegno con docenti curricolari, l’equipe sociopsicopedagogica e le famiglie, al fine di acquisire tutte le informazioni atte a promuovere potenzialità, per condividere le azioni educative e didattiche, per stabilire attività di supporto. Il fine ultimo di tutte le azioni volte all’inclusione è di sviluppare sempre più l’interazione tra scuola, servizi del territorio e famiglia, per la crescita e l’autonomia del/la ragazzo/a.

Spazi. All’interno dell’Istituto molti sono gli spazi per svolgere le numerose attività che vengono organizzate per gli/le studenti/esse. La spaziosità e luminosità dei corridoi di tutti i plessi permettono di ricavare spazi di lavoro attrezzati per le attività di gruppo. Attraverso un’attenta progettazione personalizzata delle attività focalizzata sui tempi e i modi dell’apprendimento di ogni singolo alunno, vengono individuati di volta in volta gli spazi più idonei, la metodologia e gli strumenti. Le attività vengono svolte principalmente coinvolgendo piccoli gruppi della stessa classe/sezione o per livelli di apprendimento. Nella Scuola dell’Infanzia e nella Scuola primaria vengono utilizzati tutti gli spazi dei laboratori presenti per svolgere le attività didattiche di potenziamento e/o recupero. Nella Scuola secondaria di I grado ad ogni piano sono state opportunamente ricavate alcune isole di lavoro per attività di gruppo, con ampi tavoli assemblabili fra loro, e numerose sedie.

Aula polivalente nella Scuola Mazzoni. La creazione di un’aula polivalente ha permesso la destinazione di uno spazio adeguato ad attività didattica, accoglienza, supporto psicologico, relax. L’aula è posta al 2° piano dell’Istituto di via S. Silvestro, vicina ad altre classi e prossima all’ascensore. Al centro vi sono spaziose isole di lavoro, sia per piccoli gruppi che individuali 1:1. Una parete invece è attrezzata con PC: vi sono due PC fissi e un PC portatile, tutti completi di pacchetto Office e software per la CAA, la tastiera speciale e la stampante a colori, tablet, due lettori CD e una plastificatrice. Un’altra parete è ad uso biblioteca: questa ha in dotazione, oltre ai classici manuali, atlanti e dizionari, anche testi anche ad alta leggibilità catalogati per disciplina e per aree tematiche trasversali. Vi sono inoltre libri di didattica Erickson (metodo analogico italiano e matematica, letto/scrittura, abilità cognitive, storia/geografia/scienze, lingue straniere) corredati di relativi CD. C’è infine un grande angolo morbido, rivestito alle pareti e ricoperto con tappeto e cuscini (per relax/lettura/ascolto musica).

Sussidi didattici. Le scuole si avvalgono di numerosi sussidi didattici per le attività, il potenziamento metacognitivo e il recupero. Sono presenti tastiere per disabili semplificate, con scudo e colorate. Per sussidi più personalizzati la scuola si avvale della consulenza del CTS e del Laboratorio Ausili dell’ ASL. Tra gli altri, sono disponibili il kit monete e banconote Erickson per l’insegnamento dell’uso dell’euro. (vari sussidi didattici e ludici per l’inclusione e ampia scelta di materiale di cancelleria a disposizione degli/le alunni/e (colle, matite colorate, pennarelli grandi, fogli, cartoncini, righe, squadre, ecc.).

Attività. Numerose sono le attività che vengono organizzate durante l’anno per rendere i/le ragazzi/e protagonisti del loro percorso scolastico e di crescita personale: perché migliorino nell’autonomia e si sentano parte di una comunità scolastica e cittadina.

Laboratorio di cucina. Nei tre plessi vi è la possibilità di organizzare laboratori di cucina a cui partecipano gli alunni con disabilità che a turno alunni delle varie classi la mattina, un paio d’ore prima dell’intervallo. 

Alla scuola secondaria di I grado inoltre sono organizzate altre attività specifiche sotto illustrate:

Giardino della Passerella. L’insegnante di scienze, insieme ad alcuni insegnanti di sostegno, organizza una serie di iniziative presso il Giardino della Passerella durante l’orario scolastico. Queste attività sono finalizzate a rafforzare le competenze di esplorazione ed osservazione del mondo esterno. Spesso le attività sono supportate dai volontari dell’associazione Legambiente. Alcuni laboratori invece prevedono una preparazione da svolgere nell’Atelier creativo presso la scuola, in particolare la piantumazione per la realizzazione di orti verticali o la costruzione di bug hotel, il tutto realizzato con l’uso di materiali di recupero. I prodotti finali poi sono destinati all’allestimento di una bancarella presso i Giardini della Passerella in occasione della festa di fine anno dell’Istituto, durante la quale alcuni alunni con disabilità della Scuola Secondaria svolgono attività di tutoraggio su argomenti svolti nelle suddette iniziative, destinate a bambini della Scuola dell’Infanzia e primaria.

Ambiente. Ancora nell’ambito dell’attenzione all’ambiente sono previste alcune uscite in cui i ragazzi si cimenteranno nella pulizia di aree verdi nelle zone limitrofe alla scuola, equipaggiati di piccoli kit di intervento dotati dall’Istituto e sotto l’attento controllo degli insegnanti che li accompagneranno nell’iniziativa.

Candy Anatomy. Nell’ “Atelier creativo” si svolge un laboratorio ispirato alla pagina Instagram “Candy Anatomy”: i ragazzi scelgono il loro apparato preferito e riprodurranno su una base rigida tale apparato, avvalendosi dell’uso di caramelle, dolcetti etc. Gli elaborati verranno poi esposti durante la festa di fine anno d’Istituto.

Cineforum. Durante l’orario scolastico viene organizzato un cineforum che prevede la visione di una serie di film in DVD che di volta in volta vanno a toccare temi già noti agli alunni o che sono la trasposizione cinematografica di un evento storico o di un testo letterario su cui in precedenza è stato svolta la trattazione in classe.

Biblioteca. Oltre all’utilizzo della biblioteca nell’aula polivalente, durante l’anno si svolgono uscite alla Biblioteca Lazzerini: più docenti di sostegno accompagnano un gruppo di studenti/esse per consultare testi, per prendere un libro concordato in precedenza con ciascun/a alunno/a.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi